[Running] – Pensare sempre a lungo termine

Sono stato coinvolto in due incidenti stradali nelle ultime 3 settimane.

Il mio 2015 non parte bene, ma √® solo un momento passeggero. Sfiga ūüôā

Sono un maratoneta esperto e preparato. Per me l’obiettivo √®¬†sempre sulla¬†lunga distanza, anche nella vita di tutti i giorni, non solo nella corsa o durante gli allenamenti.

La corsa mi ha cambiato il modo di pensare, di vedere ed affrontare i problemi.

Sono mentalmente allenato a stress, alla fatica e alla gestione dei problemi, e questi incidenti non incrinano la mia positività.

La sfortuna capita, e quando affronto un problema, penso solo che è un brutto giorno.

Capita spesso anche durante la preparazione di una maratona: esci per fare 30K ma dopo 6K senti che non ci sei, che il tuo corpo non ne vuole sentire, che le gambe non sono pronte, o semplicemente che la testa non è concentrata, allora torni a casa un pò demoralizzato.

Ma qual √® la differenza per un vero runner? Semplicemente, la prossima volta avr√≤ la¬†possibilit√† di correre pi√Ļ veloce, e correre di pi√Ļ, e spingere di pi√Ļ, con pi√Ļ forza e determinazione di prima.

Ecco come gestisco questo inizio di 2015, con forza, determinazione e tanta ironia.

Don’t stop till you drop.